Ferie collettive: comunicazione ai lavoratori

Obbligo per il Datore di Lavoro

 
chiuso per ferie

I contratti collettivi prevedono l’obbligo per il datore di lavoro di comunicare ai lavoratori, con congruo anticipo, la chiusura per ferie collettive.

Il D.Lgs. n. 66/2003 prevede che il prestatore di lavoro ha diritto ad un periodo annuale di ferie retribuite non inferiore a 4 settimane e che tale periodo va goduto per almeno due settimane nel corso dell’anno di maturazione e, per le restanti due settimane, entro i 18 mesi successivi al termine dell’anno di maturazione.

Le due settimane da fruire nell’anno di maturazione devono essere consecutive, in caso di richiesta del lavoratore.

Il periodo di 4 settimane non può essere sostituito da indennità per ferie non godute.

Inoltre, trascorsi 18 mesi dalla fine dell’anno di maturazione delle ferie, l’Inps richiede il versamento dei contributi anche qualora le ferie maturate non siano ancora state godute. Tale termine scatta qualora non vi siano previsioni contrattuali o aziendali per il godimento delle ferie.

Di seguito facsimile dell’avviso da comunicare ai lavoratori.

AVVISO

SI COMUNICA CHE L’AZIENDA RIMARRA’ CHIUSA PER FERIE COLLETTIVE

DAL gg/mm/aaaa AL gg/mm/aaaa

EVENTUALI PROLUNGAMENTI O DIVERSI PERIODI DOVRANNO ESSERE CONCORDATI

CON IL TITOLARE/AMMINISTRATORE

ENTRO E NON OLTRE IL gg/mm/aaaa

Servizi correlati

Pacchetto investimenti Regione Lombardia - Linea Green 2024

La Linea green intende agevolare l’attivazione di investimenti dedicati...
Scopri di più

Pacchetto investimenti Regione Lombardia - Linea Sviluppo aziendale 2024

La Linea Sviluppo aziendale intende agevolare l’attivazione di investimenti di PMI e...
Scopri di più

Bando a sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell'agroalimentare italiano

La misura è finalizzata a promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori...
Scopri di più

Bonus Export Digitale Plus

Contributi in forma di bonus, finalizzati a sviluppare l’attività di...
Scopri di più

Bando Connessi 2024 (Milano, Monza Brianza e Lodi)

La misura ha lo scopo di sostenere lo sviluppo commerciale sui mercati esteri attraverso la...
Scopri di più

Bando Brevetti 2023 - Regione Lombardia

La misura ha lo scopo di sostenere le micro, piccole e medie imprese (PMI) o liberi...
Scopri di più

Bando FAI Credito 2023 II edizione - Camera di Commercio di Pavia

Per prevenire le crisi di liquidità delle MPMI la Camera di Commercio di Pavia promuove...
Scopri di più

Bando Transizione Energetica 2023 - Camera di Commercio di Varese

La Camera di Commercio di Varese incentiva l’avvio di percorsi di transizione...
Scopri di più

Opportunità dal mondo: selezione delle richieste di prodotti italiani
Dicembre 2023

Scopri di più

Bando Qualità Artigiana 2023

Anche per il 2023 Regione Lombardia ha istituito il riconoscimento "Qualità...
Scopri di più

Bando Marchi + 2023

Il bando intende supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei...
Scopri di più

Bando Brevetti + 2023

Favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della capacità...
Scopri di più

Bando Internazionalizzazione (Pavia)

La Camera di Commercio di Pavia intende rafforzare la capacità delle imprese di...
Scopri di più

Bando Transizione Energetica (Pavia)

La Camera di Commercio di Pavia incentiva l’avvio di percorsi per favorire la transizione...
Scopri di più

Fondo 394/81 - Finanziamenti agevolati per Fiere ed eventi

La linea di intervento " Fiere ed eventi" sostiene   la partecipazione, anche...
Scopri di più