Operazioni in contanti: nuovi limiti dal 1° gennaio 2022

L'abbassamento del limite rispetto alla normativa vigente è previsto dal D.L 124/2019

 
contanti

Dal 1° gennaio 2022 saranno vietati trasferimenti di denaro contante pari o superiori a 1.000 euro. Per cifre superiori sarà necessario usare esclusivamente strumenti di pagamento tracciabili. L'abbassamento del limite rispetto alla normativa vigente è previsto dal D.L 124/2019. 

Ricordiamo che per la normativa ad oggi vigente:

  • è vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore in Euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, "siano esse persone fisiche o giuridiche", quando il valore oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore a 2.000 euro;
  • il trasferimento superiore al predetto limite, "quale che ne sia la causa o il titolo", è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiono artificiosamente frazionati.

L'art. 18 co. 1 lett. a) del D.L. 124/2019 ha previsto un progressivo abbassamento del limite all'utilizzo del denaro contante: dal 1 gennaio 2022 saranno vietati trasferimenti pari o superiori a 1.000 euro. Per cifre superiori sarà necessario usare esclusivamente strumenti di pagamento tracciabili (ad esempio, bancomat, carta di credito, assegni, bonifici).

La sanzione prevista per chi effettua e chi riceve pagamenti in contanti sarà pari ad un minimo di euro 1.000 (fino ad euro 50.000).

Si segnala che, come già oggi avviene, le banche, gli istituti di credito, Poste Italiane, etc. continueranno a segnalare all’Unità di informazione finanziaria presso la Banca d’Italia (Uif) le operazioni in contante (es. prelievi) pari o superiori a 10.000 euro complessivi mensili, anche se realizzate attraverso più operazioni.

Servizi correlati

Consulenza gestionale

Seguiamo l’azienda in ogni suo passo per definire le aree di forza, consigliarla su...
Scopri di più

Consulenza fiscale

Commercialisti, consulenti e professionisti nella gestione tributaria e fiscale, a disposizione...
Scopri di più

Fatturazione Elettronica - MYeBox

Fatturazione elettronica , uno strumento innovativo per la gestione dei corrispettivi...
Scopri di più

Regimi contabili

Il regime contabile di un’impresa, lavoratore autonomo o professionista, può...
Scopri di più

Redazione di bilancio

I nostri commercialisti accompagnano le aziende, di qualsiasi dimensioni esse siano, in una...
Scopri di più

Check-up e analisi finanziaria

Consulenti esperti visitano le imprese e ne analizzano redditività,...
Scopri di più

Scontrino Elettronico - MYeBox

Memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente i dati relativi ai corrispettivi...
Scopri di più

Credito agevolato e contributi

Assistiamo le imprese ad  accedere alle agevolazioni  al credito e ai bandi previsti...
Scopri di più

Opportunità dal mondo: selezione delle richieste di prodotti italiani
Maggio 2024

Scopri di più

Bando Nuova Impresa - Sportello 2024

Regione Lombardia e il Sistema Camerale lombardo attivano lo sportello 2024 del bando...
Scopri di più

Bando Rinnova Veicoli 2024-2025

L’iniziativa è finalizzata a supportare le micro, piccole e medie imprese...
Scopri di più

Bando Internazionalizzazione 2024 - Camera di Commercio di Pavia

Con il Bando Internazionalizzazione 2024, la Camera di Commercio di Pavia intende...
Scopri di più

Bando Up2Circ Horizon Europe per la transizione verso l'economia circolare

Up2Circ è un progetto internazionale, finanziato dal programma Horizon Europe della...
Scopri di più

Bando Ri.Circo.Lo. - Sostegno allo sviluppo dell'economia circolare delle Pmi lombarde della plastica e del tessile

La misura promuove le azioni di economia circolare per conseguire la riduzione e una...
Scopri di più