Fondartigianato - Formazione finanziata per lavoratori in ammortizzatori sociali

Invito 2/2023 Linea 11: progetti a sportello

 
lavoratori fabbrica

L’Invito 2-2023 di Fondartigianato finanzia percorsi di incremento delle professionalità gratuiti rivolti ai lavoratori destinatari di trattamenti di integrazione salariale, ordinaria e straordinaria, finalizzati a mantenere il livello occupazionale dell’impresa. I soggetti beneficiari degli interventi previsti nei Progetti di formazione sono le aziende aderenti a Fondartigianato i cui lavoratori risultino essere beneficiari di trattamenti di sostegno al reddito alla data di presentazione del Progetto. L’Invito è articolato in due ambiti di intervento:

  • Linea 11 – Progetti a sportello per il sostegno dei lavoratori in ammortizzatori – per complessivi € 2.180.630, attiva fino ad esaurimento delle risorse. 
  • Linea 12 – Progetti a voucher per il sostegno dei lavoratori in ammortizzatori – per complessivi € 7.000.000, chiusa dal 19 dicembre 2023.

La Linea 11 si pone l'obiettivo di integrare le azioni di sostegno al reddito con interventi formativi accompagnando le imprese e le persone nei processi di riorganizzazione/ristrutturazione attraverso le azioni di manutenzione delle competenze possedute e sostenendo le persone a rischio di mobilità attraverso processi di riqualificazione professionale.

Gli ambiti di intervento della formazione sono quelli relativi a:

  • tutte le situazioni di crisi aziendali per le quali è previsto l’intervento di integrazione al reddito,
  • tutti i percorsi di innalzamento delle competenze dei lavoratori destinatari di trattamenti di integrazioni salariali in costanza di rapporto di lavoro per rimanere all’interno dell’impresa,
  • tutti i percorsi formativi o di riqualificazione dei lavoratori beneficiari di integrazioni salariali straordinarie.
Tipologia degli interventi - Progetto di Formazione

La tipologia degli interventi previsti dalla Linea 11 è quella del Progetto di formazione da candidarsi a valere sulle risorse disponibili, con le modalità e termini di presentazione appresso indicati.
I Progetti di formazione ammessi a finanziamento avranno come destinatari esclusivamente i lavoratori di aziende aderenti al Fondo in trattamento di integrazione salariale ordinaria e straordinaria.

I Progetti di formazione si articolano in uno o più percorsi come previsto dal Regolamento generale degli Inviti (Ed. Ottobre 2017) ed il massimale di contributi concessi a valere sulla presente Linea è commisurato al numero dei dipendenti di ciascuna impresa beneficiaria secondo le seguenti classi dimensionali e corrispondenti ai limiti di finanziamento qui di seguito riportati, in deroga al Regolamento Generale degli Inviti (Ed. Ottobre 2017): 

  1. fino a 10 dipendenti max di € 19.500,00
  2. fino a 20 dipendenti max di € 26.000,00
  3. fino a 50 dipendenti max di € 45.500,00
  4. oltre 50 dipendenti max di € 52.000,00

In caso sia prevista l’attività di assesment/orientamento, mediante l’introduzione di uno specifico percorso rivolto a ciascun lavoratore posto in sospensione/riduzione, tali importi potranno essere superati con un incremento massimo fino al 15% del limite di finanziamento per classe dimensionale. Tale incremento è da considerarsi extra parametro dal contributo giornata formativa. In tal caso la somma del contributo richiesto per i costi della formazione previsti per ciascun percorso potrà rappresentare una percentuale inferiore al 55% del contributo richiesto per l’intero Progetto.
Inoltre sarà possibile prevedere dei percorsi personalizzati magari più professionalizzanti, da 1 a max 3 persone, attraverso il coaching, applicando un parametro massimo di 250€ ad ora, ovvero massimo 2.000€ complessivi a giornata formativa. In tal caso, all’atto della presentazione del Progetto, andrà allegato il CV del professionista individuato, unitamente al preventivo, con la descrizione della prestazione offerta. Nel caso di affidamento in delega per tale attività specifica, sarà possibile il superamento del limite previsto.

Nel caso di Progetti con più aziende, in deroga al Regolamento generale degli Inviti, sarà possibile richiedere un contributo superiore a €30.000,00 dato dalla somma dei singoli contributi richiesti da ciascuna azienda determinati dal rispettivo plafond. In tal caso, all’atto della candidatura del Progetto, dovrà essere indicato il 100% delle aziende beneficiarie.
I contributi concessi per la realizzazione di Progetti della Linea 11 non fanno plafond pertanto, non entreranno nel computo dell’importo massimo richiedibile sull’intera programmazione di Fondartigianato (Invito 1°-2023). Si precisa che i predetti massimali non potranno essere superati all’interno del presente Invito. 

Le attività finanziabili saranno quindi riconducibili a:

  • Iniziative di carattere formativo di tipo incrementale/di aggiornamento (upskilling)
  • Iniziative di riqualificazione dei lavoratori (reskilling)

Il progetto di formazione deve essere progettato per conoscenze e competenze prevedendo idonee attività di valutazione finalizzate al rilascio per l’allievo, di una attestazione degli apprendimenti acquisiti trasparenti e spendibili. 

Tempi di realizzazione del progetto

I progetti formativi approvati, potranno essere avviati in qualsiasi momento. Le attività formative dovranno essere realizzate entro il termine di validità dell’accordo di sospensione/riduzione e rendicontate nei 30 gg successivi. In ogni caso, stanti i termini di rendicontazione al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali delle risorse di cui al decreto del 14/03/2023, tutti i progetti, indipendentemente dalla data di approvazione, dovranno essere conclusi e rendicontati al Fondo entro e non oltre il 22/02/2025. Fondartigianato si riserva di prorogare il suddetto temine dandone preventiva ed adeguata comunicazione sul sito www.fondartigianato.it.

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari degli interventi previsti nei Progetti di formazione, sono le aziende aderenti al Fondo i cui lavoratori risultino essere beneficiari di trattamenti di sostegno al reddito alla data di presentazione del Progetto. L’accordo di sospensione/riduzione, sottoscritto ai fini dell’ottenimento del trattamento di sostegno al reddito, dovrà essere allegato tra gli altri documenti, al Progetto formativo all’atto della sua presentazione nella piattaforma informatica.

Soggetti destinatari

I soggetti destinatari dei progetti di formazione candidati sulla presente Linea, sono tutti i lavoratori in costanza di rapporto di lavoro destinatari di trattamenti di integrazione salariale, ordinaria e straordinaria, finalizzati a mantenere il livello occupazionale dell’impresa orientando anche alle dinamiche di transizione occupaziona.

Soggetti presentatori

I soggetti presentatori che possono candidare i Progetti di formazione a valere sulla presente Linea sono esclusivamente gli Enti/Agenzie di formazione in possesso di accreditamento regionale per le attività di formazione continua nelle regioni di localizzazione delle aziende beneficiarie del progetto.

Ammissibilità, verifica di conformità ed approvazione dei Progetti di Formazione

L'istruttoria di ammissibilità è effettuata dalla Struttura Tecnica nazionale del Fondo, di norma entro 3 gg di calendario a partire dal primo giorno successivo la data di chiusura dello sportello di candidatura dei Progetti, che verificherà la presenza dei documenti necessari.

È facoltà della Struttura Tecnica nazionale richiedere eventuali chiarimenti e integrazioni durante l’istruttoria di ammissibilità del singolo Progetto, inviando delle difformità.
I Progetti ritenuti ammissibili verranno resi disponibili sulla piattaforma informatica per lo svolgimento della verifica di conformità dei Progetti stessi agli ambiti di intervento previsti dall’Invito, da parte del Gruppo Tecnico di Valutazione istituito presso la Sede Nazionale.
La verifica di conformità dei Progetti e la predisposizione delle relative graduatorie sarà effettuata di norma entro 5 gg di calendario a partire dalla data di disponibilità di accesso alla piattaforma, anticipatamente comunicata dal Fondo al Gruppo Tecnico di Valutazione, tramite apposita e-mail.
Nello specifico, la verifica di conformità sarà effettuata sulla base della presenza e della verifica delle finalizzazione del progetto e della qualità del progetto, 

Risorse finanziarie

Le risorse complessivamente destinate alla presentazione dei Progetti di formazione Linea 11 sono pari a € 2.180.630,00 disponibili a livello nazionale.

Modalità e termini per la presentazione dei Progetti di formazione

I Progetti di formazione possono essere presentati a sportello settimanale, a scadenza continua ed aperta dal 27/11/2023 fino ad esaurimento delle risorse. Essi dovranno comunque essere candidati sulla piattaforma informatica di Fondartigianato, nella quale sono predisposti appositi sportelli settimanali di presentazione.

Artser VersioneBeta, ente in possesso di accreditamento regionale per le attività di formazione continua, è a disposizione delle aziende per la predisposizione, programmazione, presentazione e realizzazione dei progetti formativi. 
 

Servizi correlati

Piani formativi aziendali su misura per la tua impresa

Artser  vanta una solida e pluriennale esperienza nei servizi di formazione per le...
Scopri di più

Libretto formativo aziendale

Il Libretto Formativo Aziendale è il documento sul quale vengono registrate tutte le...
Scopri di più

Corsi e percorsi per lo sviluppo d'impresa

Obiettivo dei percorsi formativi di Artser è lo  sviluppo organizzativo e...
Scopri di più

Bando Formare per Assumere 2022-2023

Regione Lombardia ha approvato la seconda edizione del  bando “Formare per...
Scopri di più

Gestione dei Fondi Interprofessionali per la Formazione finanziata

Per favorire gli investimenti nella formazione sono disponibili le...
Scopri di più

Formazione Rischi specifici - Aggiornamento Lavoratori

La cultura della sicurezza in azienda è un processo di formazione continua che integra...
Scopri di più

Contributi a fondo perduto per la formazione 2022 - 2023

Con i contributi a fondo perduto messi a disposizione da Camera di Commercio di Varese per...
Scopri di più

Contributi Formazione 2022/2023: scegli i corsi finanziati per te e i tuoi dipendenti

Scegli di aggiornarti e di ridurre i costi con i contributi messi a disposizione dalla...
Scopri di più

Formazione per l'apprendistato professionalizzante

Il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato che si...
Scopri di più

IPE - Imprese di Provata Eccellenza

IPE: Imprese di Provata Eccellenza. Scegli la formazione di eccellenza, qualifica il...
Scopri di più

Certificazione F-Gas e gestione Banca Dati

La certificazione F-Gas o "Patentino Frigoristi" è un documento obbligatorio ...
Scopri di più

Formazione Rischi specifici - Aggiornamento RSPP

Con il nuova modalità di gestione dell'aggiornamento per la sicurezza, i...
Scopri di più

Bandi, contributi, agevolazioni e servizi finanziari per la tua impresa

Ti aiutiamo a sviluppare il tuo progetto  individuando bandi,...
Scopri di più