Kazakistan: divieto di riesportazione verso la Russia di alcuni beni per possibili utilizzi militari

Sono compresi i beni e le tecnologie sensibili a duplice uso

 
kazakistan

Il Kazakistan ha annunciato di aver vietato la riesportazione in Russia di 106 tipologie di beni di origine estera, tra cui parti di droni, componenti elettroniche e processori, utilizzabili dalla Russia a fini militari. In occasione dell’incontro avvenuto qualche settimana fa a Berlino con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, il presidente kazako Kassym-Jomart Tokayev aveva infatti annunciato che il Paese si sarebbe allineato ai regimi sanzionatori in essere contro la Russia.

Fin dall’inizio della guerra nel febbraio 2022 i Paesi occidentali si sono molto impegnati nel tentativo di contrastare l’elusione delle misure restrittive adottate contro la Russia, facendo pressioni su quegli Stati percepiti come a rischio elusione, tra cui Kazakistan, Kirghizistan, Uzbekistan, Armenia e Turchia.

Ad esempio, l’articolo 12 septies del Regolamento (UE) 833/2014, introdotto dal c.d. undicesimo pacchetto di sanzioni contro la Russia del 23 giugno scorso, vieta di “vendere, fornire, trasferire o esportare, direttamente o indirettamente, beni e tecnologie elencati nell’allegato XXXIII, anche non originari dell’Unione, a qualsiasi persona fisica o giuridica, entità od organismo nel paese terzo individuato in tale allegato”.

Nell’allegato XXXIII del Regolamento (UE) 833/2014 sono compresi i beni e le tecnologie sensibili a duplice uso, o i beni e le tecnologie atti a contribuire al rafforzamento delle capacità militari, tecnologiche o industriali della Russia o allo sviluppo del settore russo della difesa e della sicurezza, in modo da rafforzarne la capacità bellica e la cui esportazione verso la Russia è vietata ai sensi del Regolamento (UE) 833/2014 e per i quali è elevato e continuato il rischio di vendita, fornitura, trasferimento o esportazione in Russia da Paesi terzi dopo la vendita, fornitura, trasferimento o esportazione dall’Unione.

Ad oggi tale Allegato XXXIII è ancora “vuoto”, ma i potenziali Paesi che potrebbero esservi inseriti comprendono, ad esempio, Siria, Iran, Emirati Arabi Uniti, Kazakistan, Kirghizistan, Armenia, Uzbekistan, Cina e Hong Kong, Mongolia, Qatar e Turchia.

Sempre per contrastare l’elusione delle misure restrittive contro la Russia, anche l’Italia ha intrapreso diverse iniziative, sia criminalizzando la violazione indiretta dei divieti posti dai regolamenti unionali, sia stabilendo un obbligo di autorizzazione preventiva per l’esportazione verso Armenia, Iran, Kazakistan e Kirghizistan di alcuni motori e loro parti, attivando la c.d. clausola “catch-all” di cui al Regolamento (UE) 2021/821 sui prodotti a duplice uso.

Servizi correlati

Contributi per la partecipazione a fiere all’estero e internazionali in Italia 2024

La Camera di Commercio di Varese ha stanziato 150.000 euro a sostegno della partecipazione...
Scopri di più

Bando Connessi 2024 (Milano, Monza Brianza e Lodi)

La misura ha lo scopo di sostenere lo sviluppo commerciale sui mercati esteri attraverso la...
Scopri di più

Bando Internazionalizzazione (Pavia)

La Camera di Commercio di Pavia intende rafforzare la capacità delle imprese di...
Scopri di più

Fondo 394/81 - Finanziamenti agevolati per l'inserimento nei mercati esteri

La linea di intervento " Inserimento Mercati"  sostiene la realizzazione di un...
Scopri di più

Fondo 394/81 - Finanziamenti agevolati per Temporary Manager

La linea di intervento " Temporary Manager " sostiene l’inserimento...
Scopri di più

Bando Up2Circ Horizon Europe per la transizione verso l'economia circolare

Up2Circ è un progetto internazionale, finanziato dal programma Horizon Europe della...
Scopri di più

Bando Ri.Circo.Lo. - Sostegno allo sviluppo dell'economia circolare delle Pmi lombarde della plastica e del tessile

La misura promuove le azioni di economia circolare per conseguire la riduzione e una...
Scopri di più

Bando Investimenti Innovativi 2024 - Camera di Commercio di Pavia

La Camera di Commercio di Pavia sostiene gli investimenti innovativi - innovazione tecnologica,...
Scopri di più

Bando a sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell'agroalimentare italiano

La misura è finalizzata a promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori...
Scopri di più

Bonus Export Digitale Plus

Contributi in forma di bonus, finalizzati a sviluppare l’attività di...
Scopri di più

Bando Brevetti 2023 - Regione Lombardia

La misura ha lo scopo di sostenere le micro, piccole e medie imprese (PMI) o liberi...
Scopri di più

Bando FAI Credito 2023 II edizione - Camera di Commercio di Pavia

Per prevenire le crisi di liquidità delle MPMI la Camera di Commercio di Pavia promuove...
Scopri di più

Bando Transizione Energetica 2023 - Camera di Commercio di Varese

La Camera di Commercio di Varese incentiva l’avvio di percorsi di transizione...
Scopri di più

Opportunità dal mondo: selezione delle richieste di prodotti italiani
Dicembre 2023

Scopri di più

Bando Qualità Artigiana 2023

Anche per il 2023 Regione Lombardia ha istituito il riconoscimento "Qualità...
Scopri di più