Disturbi muscoloscheletrici (DMS): cause e prevenzione

Affrontare i DMS richiede una valutazione completa dei rischi e la partecipazione dei lavoratori

 

I disturbi muscoloscheletrici (DMS) sono problemi comuni legati al lavoro che colpiscono milioni di lavoratori e rappresentano un onere finanziario considerevole per le imprese. Affrontare i DMS non solo migliora la vita dei lavoratori, ma è anche vantaggioso per le aziende.

I DMS correlati al lavoro possono interessare la schiena, il collo, le spalle e gli arti superiori e inferiori, e includono danni o disturbi alle articolazioni e ad altri tessuti. Questi problemi di salute possono variare da lievi disagi e dolori a condizioni mediche più gravi che richiedono l'assenza dal lavoro o cure mediche. Nei casi più gravi, possono persino portare a disabilità e alla necessità di abbandonare il lavoro.

Le cause dei DMS sono spesso il risultato di vari fattori di rischio, tra cui fattori fisici, biomeccanici, organizzativi, psicosociali e individuali. I fattori fisici e biomeccanici includono sollevamento e movimentazione di carichi, movimenti ripetitivi, posture scomode e statiche, vibrazioni, scarsa illuminazione e ambienti di lavoro freddi, ritmi intensi di lavoro e permanenza prolungata in posizioni statiche.

I fattori organizzativi e psicosociali possono comprendere un'elevata intensità lavorativa, una bassa autonomia decisionale, la mancanza di pause o la possibilità di cambiare le posture lavorative, lavorare a ritmi elevati o per lunghe ore, e situazioni di bullismo, molestie o discriminazione sul luogo di lavoro, nonché una bassa soddisfazione lavorativa. I fattori psicosociali e organizzativi, combinati con i rischi fisici, aumentano il rischio di sviluppare DMS a causa dello stress, della fatica, dell'ansia e di altre reazioni correlate.

I fattori di rischio individuali possono includere pregresse condizioni mediche, capacità fisiche, stili di vita e abitudini come il fumo e la mancanza di esercizio fisico.

Per affrontare i DMS, i datori di lavoro dovrebbero adottare le seguenti misure:

  • Valutazione del rischio: una valutazione completa dei rischi, prendendo in considerazione tutte le cause e coinvolgendo i lavoratori e i loro rappresentanti nella discussione dei problemi e delle soluzioni.
  • Coinvolgimento dei dipendenti: coinvolgere i lavoratori nelle decisioni relative alla prevenzione dei DMS e favorire il loro coinvolgimento attivo nella ricerca di soluzioni.

Sono necessarie azioni preventive che includano:

  • Configurazione del luogo di lavoro: adattare l'ambiente lavorativo per migliorare le posture dei lavoratori.
  • Attrezzature: fornire strumenti ergonomici adatti alle mansioni svolte.
  • Organizzazione del lavoro: pianificare il lavoro in modo da evitare movimenti ripetitivi, prolungati o con posture scorrette, pianificare pause e rotazioni dei compiti.
  • Fattori organizzativi: promuovere politiche aziendali che migliorino l'organizzazione del lavoro e l'ambiente psicosociale, favorendo la salute muscoloscheletrica.
  • Formazione: fornire ai lavoratori informazioni, istruzioni e formazione adeguata sulla salute e sicurezza sul lavoro, così come sulle pratiche per evitare rischi specifici.

La prevenzione dei DMS dovrebbe anche tener conto dei cambiamenti tecnologici, dell'evoluzione delle attrezzature e dei processi di lavoro, nonché dei cambiamenti nell'organizzazione del lavoro che ne derivano. È importante monitorare la salute dei lavoratori, promuovere la salute generale, fornire programmi di riabilitazione e facilitare il reinserimento dei lavoratori che hanno già sofferto di DMS.

L'EU-OSHA, l'agenzia d'informazione dell'Unione europea in materia di sicurezza e salute sul lavoro, ha svolto una ricerca approfondita sui DMS correlati al lavoro, al fine di comprendere meglio questi disturbi e identificare soluzioni efficaci per la prevenzione e la gestione, compresa la riabilitazione dei lavoratori. L'organizzazione monitora anche l'incidenza dei DMS e promuove la condivisione di buone prassi.

La legislazione europea riconosce l'importanza di prevenire i DMS e fornisce direttive, strategie e linee guida per garantire la sicurezza e la salute sul luogo di lavoro. La direttiva quadro sulla salute e sicurezza sul lavoro affronta i rischi dei DMS legati all'attività lavorativa in generale, mentre direttive specifiche trattano rischi come la movimentazione manuale, l'uso di attrezzature con videoterminali e le vibrazioni. È importante attenersi a questi regolamenti per garantire la conformità e proteggere i lavoratori.

In sintesi, affrontare i disturbi muscoloscheletrici (DMS) richiede una valutazione completa dei rischi, la partecipazione dei lavoratori, l'implementazione di misure preventive e l'adeguamento delle condizioni di lavoro per ridurre al minimo il rischio di lesioni e migliorare la salute muscoloscheletrica dei lavoratori.

 

Servizi correlati

Corsi e percorsi per lo sviluppo d'impresa

Obiettivo dei percorsi formativi di Artser è lo  sviluppo organizzativo e...
Scopri di più

Formazione per l'apprendistato professionalizzante

Il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato che si...
Scopri di più

Consulenza per la sicurezza in azienda

Ti sosteniamo e troviamo le soluzioni più adeguate, con continuità nel...
Scopri di più

DVR - Documento di Valutazione dei Rischi

Il DVR , Documento di Valutazione dei Rischi  contiene i rischi e le misure preventive per...
Scopri di più

DPI - Dispositivi di Protezione Individuale

I DPI, Dispositivi di Protezione Individuale, sono tutte quelle attrezzature o...
Scopri di più

OT23 (ex OT24)

L'Inail premia con uno "sconto" denominato " oscillazione per prevenzione...
Scopri di più

Formazione continua per la sicurezza: aggiornamento lavoratori

La cultura della sicurezza è per un'impresa un processo di formazione...
Scopri di più

Bando Formare per Assumere 2022-2023

Regione Lombardia ha approvato la seconda edizione del  bando “Formare per...
Scopri di più

Libretto formativo aziendale

Il Libretto Formativo Aziendale è il documento sul quale vengono registrate tutte le...
Scopri di più

Formazione continua per la sicurezza: aggiornamento datori di lavoro (RSPP)

Con il nuova modalità di gestione dell'aggiornamento per la sicurezza, i...
Scopri di più

IPE - Imprese di Provata Eccellenza

IPE: Imprese di Provata Eccellenza. Scegli la formazione di eccellenza, qualifica il...
Scopri di più

Valutazione rischio chimico

La tutela dei lavoratori, in materia di rischio chimico, viene definita dal Testo Unico in...
Scopri di più

Moca – Materiali e oggetti destinati al contatto con alimenti

I Moca, Materiali o Oggetti a Contatto con gli Alimenti, sono tutti i prodotti destinati a...
Scopri di più