Come va l'economia del Brasile?

È il momento di puntare su questo mercato. Ecco perché

 
shutterstock 2310192465

Come va l'economia del Brasile? Cerchiamo di inquadrare alcuni aspetti della realtà economica produttiva di un paese molto vasto e altrettanto complesso. L'inflazione, la disoccupazione e ora anche i tassi di interesse stanno diminuendo. Diversi indicatori hanno mostrato un miglioramento nel 2023 nell'economia brasiliana, ma ci sono ancora difficoltà per il decollo dell'economia del Paese.

I dati mostrano una consistente ripresa degli indicatori. L'inflazione accumulata in 12 mesi è scesa al livello più basso in quasi 3 anni e la disoccupazione è scesa all'8%, il tasso più basso per un secondo trimestre dal 2014. Anche le proiezioni per la crescita economica sono state riviste al rialzo.

Prodotto Interno Lordo 

L'attività economica si sta dimostrando più forte del previsto. Il governo brasiliano e il mercato hanno rivisto al rialzo le aspettative sul PIL.

A luglio, il Ministero delle Finanze ha alzato la previsione di crescita economica nel 2023 dall'1,9% al 2,5%, dopo i dati positivi del PIL per il 1° trimestre. Nell'ultimo bollettino Focus della Banca Centrale la proiezione degli analisti si è mantenuta al 2,24%.

Le preoccupazioni politiche si sono attenuate

L’elezione di Luiz Inácio Lula da Silva alla fine di ottobre dell’anno scorso era destinata a preannunciare un approccio politico molto diverso da quello del suo predecessore, Jair Bolsonaro.

La conseguenza è stata che le prospettive politiche si sono moderate. Ciò dipende in parte dalla proposta di un quadro fiscale, che punta al pareggio di bilancio nel 2024, passando a un avanzo primario dello 0,5% nel 2025 e a un avanzo dell’1% nel 2026. Quest’anno è previsto un deficit primario dell’1,1%, ma potrebbe avvicinarsi al 2% se si tiene conto della spesa aggiuntiva. Il governo intende raggiungere questi obiettivi a lungo termine limitando la spesa al 70% della crescita delle entrate federali registrata nei 12 mesi precedenti.

La sostenibilità fiscale rimane cruciale, con un debito pubblico in rapporto al Pil dell’88%, in crescita nell’ultimo decennio. L’approvazione del disegno di legge è fondamentale per dissipare le preoccupazioni sulla sostenibilità fiscale, almeno per il momento.

Infatti, un’importante agenzia di rating ha recentemente rivisto in positivo il rating del debito sovrano del Brasile, citando il miglioramento dei risultati macroeconomici e fiscali.

Sul fronte esterno dell’economia, il Brasile ha beneficiato di un raccolto abbondante e per quest’anno si prevede un avanzo commerciale record. Ciò dovrebbe contribuire a ridurre il deficit delle partite correnti, che lo scorso anno si è attestato al 2,9% del Pil. Il miglioramento delle prospettive fiscali e delle partite correnti, insieme a tassi d’interesse reali relativamente elevati e a un allentamento delle preoccupazioni politiche, ha sostenuto il real brasiliano, che da inizio anno è salito dell’8% rispetto al dollaro, al 9 agosto.

Le prospettive politiche stanno migliorando, dopo il deterioramento di inizio anno, mentre la banca centrale ha iniziato ad allentare la politica monetaria. Nel frattempo, le valutazioni del mercato brasiliano in aggregato rimangono interessanti.

Nonostante la volatilità, il mercato ha registrato un’impennata e una performance nettamente superiore a quella di altri mercati emergenti. Sebbene le preoccupazioni politiche possano contribuire a ulteriori flussi e riflussi di volatilità, la direzione di marcia rimane positiva, sostenuta dalle prospettive di un ciclo di allentamento dei tassi d’interesse e dalle basse valutazioni.

Conclusione. È il momento di puntare sul Brasile

Nel 2023 si sono verificati quattro importanti svolte che hanno sorpreso gli analisti e in parte cambiato la percezione sul Brasile:

  1. la crescita del Pil del primo trimestre, pari all’1,9%, ha superato le aspettative, sostenuta dal boom del settore agricolo, mentre il settore dei servizi si è dimostrato più resiliente del previsto;
  2. la disoccupazione è scesa ai minimi degli ultimi otto anni;
  3. l’inflazione è ora sotto il 4%, e ciò ha consentito alla banca centrale di avviare un ciclo di riduzione dei tassi;
  4. nel 2023 si prevede un avanzo commerciale record. Ciò dovrebbe contribuire a ridurre il deficit delle partite correnti, che lo scorso anno si è attestato al 2,9% del PIL.

Fonte dati: Ministero delle Finanze del Brasile

 

Servizi correlati

Contributi per la partecipazione a fiere all’estero e internazionali in Italia 2024

La Camera di Commercio di Varese ha stanziato 150.000 euro a sostegno della partecipazione...
Scopri di più

Bando Connessi 2024 (Milano, Monza Brianza e Lodi)

La misura ha lo scopo di sostenere lo sviluppo commerciale sui mercati esteri attraverso la...
Scopri di più

Bando Internazionalizzazione (Pavia)

La Camera di Commercio di Pavia intende rafforzare la capacità delle imprese di...
Scopri di più

Fondo 394/81 - Finanziamenti agevolati per l'inserimento nei mercati esteri

La linea di intervento " Inserimento Mercati"  sostiene la realizzazione di un...
Scopri di più

Fondo 394/81 - Finanziamenti agevolati per Temporary Manager

La linea di intervento " Temporary Manager " sostiene l’inserimento...
Scopri di più

Bando Up2Circ Horizon Europe per la transizione verso l'economia circolare

Up2Circ è un progetto internazionale, finanziato dal programma Horizon Europe della...
Scopri di più

Bando Ri.Circo.Lo. - Sostegno allo sviluppo dell'economia circolare delle Pmi lombarde della plastica e del tessile

La misura promuove le azioni di economia circolare per conseguire la riduzione e una...
Scopri di più

Bando Investimenti Innovativi 2024 - Camera di Commercio di Pavia

La Camera di Commercio di Pavia sostiene gli investimenti innovativi - innovazione tecnologica,...
Scopri di più

Bando a sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell'agroalimentare italiano

La misura è finalizzata a promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori...
Scopri di più

Bonus Export Digitale Plus

Contributi in forma di bonus, finalizzati a sviluppare l’attività di...
Scopri di più

Bando Brevetti 2023 - Regione Lombardia

La misura ha lo scopo di sostenere le micro, piccole e medie imprese (PMI) o liberi...
Scopri di più

Bando FAI Credito 2023 II edizione - Camera di Commercio di Pavia

Per prevenire le crisi di liquidità delle MPMI la Camera di Commercio di Pavia promuove...
Scopri di più

Bando Transizione Energetica 2023 - Camera di Commercio di Varese

La Camera di Commercio di Varese incentiva l’avvio di percorsi di transizione...
Scopri di più

Opportunità dal mondo: selezione delle richieste di prodotti italiani
Dicembre 2023

Scopri di più

Bando Qualità Artigiana 2023

Anche per il 2023 Regione Lombardia ha istituito il riconoscimento "Qualità...
Scopri di più