Addetto alla conduzione di gru per autocarro

Corso in aula

260,00 € + IVAAggiungi al carrello

Codice Corso: GRUBASE022

Durata del corso: 12 ore IN AULA 

Date e sedi

CALENDARIO DA DEFINIRE (8.30 - 17.30) | (8.30 - 12.30)
CVZ ANTINCENDIO SAS - Via Volterra 14 - BUSTO ARSIZIO

PREADESIONE AL CORSO

Contattaci per prenotare il corso. Verrai ricontattato per tutte le informazioni.

Obiettivi

Formare l’addetto all’utilizzo di gru su autocarro e prepara l’autista alle corrette manovre, al calcolo dei carichi massimi, all’individuazione del baricentro. Il corso è obbligatorio per chi utilizza questo tipo di apparecchiatura, secondo quanto previsto dall’art. 73 del D.Lgs 81/08 e dall‘Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

 

Programma del corso

MODULO GIURIDICO NORMATIVO – 1 ora

  • Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza, con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. 81/08)
  • Responsabilità dell’operatore

MODULO GIURIDICO NORMATIVO –  3 ore

  • Terminologia, tipologie di gru per autocarro con riferimento alla posizione di installazione, movimenti e equipaggiamenti di sollevamento, modifica delle configurazioni in funzione degli accessori installati
  • Nozioni elementari di fisica per poter valutare la massa di un carico e per poter apprezzare le condizioni di equilibrio di un corpo, nonché i necessari attributi che consentono il mantenimento dell’insieme gru con carico appeso in condizioni di stabilità
  • Condizioni di stabilità di una gru per autocarro: fattori ed elementi che influenzano la stabilità
  • Caratteristiche e componenti principali delle gru per autocarro
  • Tipi di allestimento e organi dì presa
  • Contenuti delle documentazioni e delle targhe segnaletiche in dotazione alle gru per autocarro
  • Utilizzo delle tabelle di carico fornite dal costruttore
  • Principi di funzionamento, di verifica e di regolazione dei dispositivi limitatori, indicatori e di controllo
  • Principi generali per il trasferimento dei carichi nonché per il posizionamento e la stabilizzazione dell’autocarro
  • Modalità di utilizzo in sicurezza con analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle gru per autocarro (caduta del carico, perdita di stabilità della gru per autocarro, urto di persone con il carico o con la gru, potenziali rischi legati alle condizioni climatiche e ambientali, quali vento, ostacoli, linee elettriche, ecc., rischi connessi alla non corretta stabilizzazione)

MODALITÀ DI UTILIZZO IN SICUREZZA E RISCHI MODULO PRATICO –  8 ore

  • Componenti strutturali: individuazione di base, telaio e controtelaio, sistemi di stabilizzazione, colonna, gruppo bracci
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando (comandi idraulici e elettroidraulici, radiocomandi) e loro funzionamento (spostamento, posizionamento ed operatività), identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione
  • Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della gru per autocarro e dei componenti accessori, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza, previsti dal costruttore nel manuale di istruzioni dell’attrezzatura
  • Manovre della gru per autocarro senza carico (sollevamento, estensione, rotazione, ecc.) singole e combinate
  • Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (struttura di sollevamento e stabilizzatori)
  • Pianificazione delle operazioni del sollevamento: analisi delle condizioni del sito di lavoro (pendenze, condizioni del piano di appoggio), valutazione della massa del carico, determinazione del raggio, configurazione della gru per autocarro, sistemi di imbracatura, ecc.
  • Posizionamento della gru per autocarro sul luogo di lavoro: posizionamento della gru rispetto al baricentro del carico, delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, messa in opera di stabilizzatori, livellamento della gru. Procedure per la messa in opera di accessori, bozzelli, stabilizzatori, jib, ecc.
  • Effettuazione di esercitazioni di presa/aggancio del carico per il controllo della rotazione, dell’oscillazione, degli urti e del posizionamento. Operazioni in prossimità di ostacoli fissi o altre gru (interferenza). Movimentazione di carichi di uso comune e carichi di forma particolare, quali carichi lunghi e flessibili, carichi piani con superficie molto ampia, carichi di grandi dimensioni. Manovre di precisione per il sollevamento, il rilascio ed il posizionamento dei carichi in posizioni visibili e non visibili
  • Utilizzo di accessori di sollevamento diversi dal gancio (polipo, fettucce, ecc.). Movimentazione di carichi con accessori di sollevamento speciali. Imbracature di carichi
  • Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero del carico
  • Prove di comunicazione con segnali verbali e gestuali
  • Operazioni pratiche per provare il corretto funzionamento dei dispositivi limitatori, indicatori e di posizione
  • Esercitazioni sull’uso sicuro della gru e sulla gestione di situazioni di emergenza; compilazione del registro di controllo
  • Messa a riposo della gru per autocarro: procedure per il rimessaggio di accessori, stabilizzatori, jib, ecc..

 

Criteri di verifica dell'apprendimento

Modulo giuridico normativo e tecnico: superamento del test a domande con risposte multiple con un punteggio superiore al 70% .

Modulo pratico: simulazione di movimentazione dei carichi con gru.

 

Destinatari

Formazione necessaria per le persone che indipendentemente dalla durata giornaliera facciano uso delle attrezzature oggetto della formazione.

 

Requisiti obbligatori

Aver effettuato la formazione dei lavoratori (accordo Stato Regione del 21/12/2012)

ATTESTATI

Gli attestati hanno validità quinquennale  a partire dalla data di attestazione del superamento della verifica finale.

Ogni 5 anni dovrà essere svolta una sessione formativa di aggiornamento.

 

Riferimento normativo

ACCORDO STATO REGIONI del 22/02/2012 in attuazione dell’art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni.

 

Oltre la prima riprogrammazione, in caso di disdetta o assenza ingiustificata, la quota del corso verrà comunque fatturata

Corsi correlati

Addetti ai lavori in spazi confinati - AGGIORNAMENTO

Durata del corso: 4 ore   IN AULA  Date e sedi  31 OTTOBRE 2024 (8.30...
Scopri di più

Addetti ai lavori in spazi confinati - BASE

Durata del corso:  8 ore   IN AULA  Date e sedi  28 OTTOBRE...
Scopri di più

Addetto alla conduzione di gru per autocarro – AGGIORNAMENTO

Durata del corso:  4 ore   IN AULA Date e sedi  CALENDARIO DA...
Scopri di più

Conduzione dei carrelli elevatori e muletti

Durata del corso:  12 ore   IN AULA Date e sedi 7 OTTOBRE 2024 ...
Scopri di più

Conduzione di Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE)

Durata del corso: 10 ore IN AULA MODULO TEORICO - 3 ore Date e sedi  20...
Scopri di più

Conduzione di Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE) - AGGIORNAMENTO

Durata del corso:  4 ore   IN AULA Date e sedi  21 NOVEMBRE 2024 ...
Scopri di più

Corso utilizzo scale

Durata del corso: 4 ore IN AULA Date e sedi 7 NOVEMBRE 2024 (8.30 - 12.30)...
Scopri di più

Corso utilizzo trabattelli

Durata del corso: 4 ore IN AULA  Date e sedi 22 LUGLIO 2024 (13.30 -...
Scopri di più

Imbracatura dei carichi

Durata del corso: 4 ore IN AULA  Date e sedi CALENDARIO DA DEFINIRE ...
Scopri di più

Lavori in quota con utilizzo di DPI di 3^ categoria anticaduta 2° livello

Durata del corso:  8 ore   IN AULA Date e sedi 24 SETTEMBRE 2024 (8.30 -...
Scopri di più

Lavori in quota con utilizzo di DPI di 3^ categoria anticaduta 2° livello – AGGIORNAMENTO

Durata del corso:  4 ore   IN AULA Date e sedi 30 SETTEMBRE 2024 (8.30...
Scopri di più

Corso impianti di condizionamento con gas infiammabili (R32 e R290)

Durata del corso: 4 ore PER ISCRIVERSI AL CORSO COMPILARE IL MODULO ...
Scopri di più

Corso pratico pompe di calore

Durata del corso: 4 ore PER ISCRIVERSI AL CORSO COMPILARE IL MODULO ...
Scopri di più

Corso per le qualifiche IRAI e EVAC

Durata del corso: 40 ore TEORIA IN AULA VIRTUALE - ESERCITAZIONE PRATICA IN PRESENZA Date...
Scopri di più

Formazione lavoratori base generale

Durata del corso: 4 ore   IN AULA Date e sedi CALENDARIO DA DEFINIRE (14.00 -...
Scopri di più

Servizi correlati

Libretto formativo aziendale

Il Libretto Formativo Aziendale è il documento sul quale vengono registrate tutte le...
Scopri di più

Corsi e percorsi per lo sviluppo d'impresa

Obiettivo dei percorsi formativi di Artser è lo  sviluppo organizzativo e...
Scopri di più

Bando Formare per Assumere 2022-2023

Regione Lombardia ha approvato la seconda edizione del  bando “Formare per...
Scopri di più

Formazione per l'apprendistato professionalizzante

Il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato che si...
Scopri di più

IPE - Imprese di Provata Eccellenza

IPE: Imprese di Provata Eccellenza. Scegli la formazione di eccellenza, qualifica il...
Scopri di più

DPI - Dispositivi di Protezione Individuale

I DPI, Dispositivi di Protezione Individuale, sono tutte quelle attrezzature o...
Scopri di più

Gestione dei Fondi Interprofessionali per la Formazione finanziata

Per favorire gli investimenti nella formazione sono disponibili le...
Scopri di più

Piani formativi aziendali su misura per la tua impresa

Artser  vanta una solida e pluriennale esperienza nei servizi di formazione per le...
Scopri di più

Certificazione F-Gas e gestione Banca Dati

La certificazione F-Gas o "Patentino Frigoristi" è un documento obbligatorio ...
Scopri di più

Bando SI4.0 2024 - Camera di Commercio di Bergamo, Brescia, Milano Monza Brianza Lodi

Il “Bando SI4.0 2024” promuovel’adozione e lo sviluppo di soluzioni,...
Scopri di più

Bando Export 2024

Il Bando Export 2024 è finalizzato a far crescere la competitività...
Scopri di più

Opportunità dal mondo: selezione delle richieste di prodotti italiani
Giugno 2024

Scopri di più

Opportunità dal mondo: selezione delle richieste di prodotti italiani
Maggio 2024

Scopri di più

Bando Nuova Impresa - Sportello 2024

Regione Lombardia e il Sistema Camerale lombardo attivano lo sportello 2024 del bando...
Scopri di più